Archivio per aprile 2010

scimmie dell’artico

Annunci

ROCK SEMPRE

I MERAVIGLIOSI ARTIC Monkeys

E finalmete parliamo di un gruppo veramente eclatante nel suo genere.

Gli artic monkeys è un gruppo musicale alternative rock[1] inglese, originario di Sheffield.

l gruppo nasce nel 2003 e subito raccoglie un buon seguito di pubblico. La leggenda vuole che si siano fatti conoscere in tutto il Regno Unito grazie ad un demo distribuito in Internet; come spiega Alex Turner, perché gli “aveva sempre dato fastidio il fatto che alcuni gruppi emergenti vendessero il demo durante i concerti”, gli Arctic Monkeys si limitarono a distribuirne alcune copie.

Nel 2005  ,nonostante fossero tentati dal rimanere indipendenti, strinsero un contratto discografico con la Domino Records.

Agli inizi del 2006 entrando direttamente nel Guinness dei primati vendendo più di un milione di copie in soli 8 giorni, battendo così il precedente record detenuto dagli Oasis.

Nell’ottobre 2005 il gruppo ha compiuto la prima apparizione sulla tv inglese, apparendo in Popworld. In ogni caso, fin da queste apparizioni la band è diventata famosa per aver sempre rifiutato di suonare in una qualsiasi trasmissione tv. Hanno infatti ripetutamente rifiutato le offerte di suonare nello show delle classifiche della BBC e in Top of The Pops. Inoltre il rifiuto della band di partecipare ai BRIT Awards del 2006 venne visto come un ulteriore affronto alla televisione.

Il loro piu’ grande successo è segnato dal brano I Bet You Look Good on the Dancefloor, contenuto nel primo album.

Anche se questi quattro ragazzi inglesi si sono conformati alle grandi “major” non perdono mai di vista il tratto distintivo che li caratterizza.

Credo che vederli dal vivo sia davvero una bella sensazione , adrenalina allo stato puro di un rock che sempre piu’ si sta espandendo.

Io quando vidi il video ” I ber you look good on the dancefloor ” rimasi davvero colpita dal loro clip e sound.

Allora ragazzi rimane ben poco da dire è davvero un gruppo che merita il nostro ascolto..

Il fatto che loro si siano sempre opposti alla televisione preanucia ,a mio modo di pensare , un loro modo alternativo ed indipendente ,anche perchè la loro prima forma di pubblicità è stata la rete attraverso lo space !!!

Godiamoci il suono di una chitarra basso e batteria  riadattata ai nostri tempi

GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

kids

dedicata alla mia giorgetta—  complicate allo stesso modo ma le voglio bene .. ricordi madrileni 🙂

NAIVE

THE KOOKS

I the Kooks  è una band britannica proveniente da Bringhton.

Il loro nome è legato alla canzone dell’eccentrico David Bowie  chimata proprio “Kooks”,dall’album Hunky Dory.

L’album d’esordio della band  ha venduto piu’ di 1,000,000  di copie Regno Unito ,dopo questo grande successo comincio’ per la band  il primo tour che parti’ dalla città di New York.

Possiamo affermare con fermezza che stiamo parlando di una band , a mio parere , che di indie han ben poco, perchè come affermo continuamente l’indie non esiste piu’ … ormai pare essere una moda .

Non che questo gruppo non abbia  sonorità indie,mi permetto semplicemente di dire che è troppo “commerciale ” come sound.

Hanno riscosso moltissimo successo anche in Italia con il  brano “Naive” che è entrato nelle hit dell’estate..

Riassaporiamo “Naive”

Una cover  che mi gasa parecchio è “kids” dei mgmt

E voi cosa ne pensate?

human

DEDICATA AD UNA MIA GRANDE AMICA RUOLLY
Umano
ho fatto il meglio per accorgermi
quando il bisogno è venuto meno
sul palco della resa
sono stato trascinato ma sono stato gentile
e a volte divento nervoso
quando vedo una porta aperta

chiudi gli occhi, libera il tuo cuore

taglia la corda
siamo umani o siamo ballerini?