“THE HACIENDA ” IL GIUSTO INDIE/SOUL PUNK

The Hacienda è un progetto che nasce nel Dicembre 2003 quasi tra i banchi di scuola sulle ceneri di un’altra band precedente di cui nessuno riesce o vuole ricordare il nome.
La line-up è composta da Alessandro Gianferrara (voce & chitarra) Francesco Perini (Basso) William Cavalzani (voce & chitarra) Leonardo Innocenti (Batteria). Consolidata la formazione con un intenso lavoro in sala prove,i The Hacienda entrano in studio per registrare il loro primo demo di 5 pezzi,“About This Way” con cui si fanno luce con alcune recensioni web molto positive, su tutte:
“Mescalina” – (…quello che About This Way rappresenta è la musica di un gruppo valido e affiatato che sa ancora che cosa significhi fare della buona musica…), ma anche “Movimenta” e addirittura fino in Argentina “Pueblo Rock”. Il sound che la band sviluppa è notevolmente influenzato dal Pop d’oltremanica di “The Smiths” ,“Elastica” ,“Blur” ma anche da sonorità piu Garage di bands quali “Black Rebel Motorcycle Club”,”Super Furry Animals” e “Ride”. Per tutto il 2004, la band,intensifica l’ attività live in giro per la Toscana fino ad accumulare col tempo una cerchia di pubblico locale. Nell’Aprile 2005 i The Hacienda vincono il “Controradio Rockcontest” che li porta a suonare a Maggio 2005 alla Volkshaus di Zurigo per il “Real Live Music Festival” e in inverno a fare da supporter per “Tiromancino” e “Planet Funk” nonché da protagonisti a “Station to Station”. Nel Maggio 2006 la band ha un cambio di line up introducendo al basso Andrea Palombi.

Nel 2007 la band, continua a girare l’Italia vincendo moltissimi prestigiosi concorsi, avendo così la possibilità di suonare a numerosi festival quali “Italia Wave”,”Arezzo Play”,”Pistoia Blues,”Metarock” e “Marea Festival” riscontrando ancora maggior successo di pubblico aiutato anche dal buon lavoro svolto tra Blog e Web.

Tra la fine del 2007 e inoltrato 2008 i The Hacienda sviluppano maggiormente la loro già consolidata attività live dividendo il palco per i Tour italiani di “Blondelle”,”The Others”,”Kill The Young”,”The Wombats” e “1990’s” e ricevono consensi anche da Webzine UK e radio d’oltremanica come XFM Manchester che li rende protagonisti del famoso show “The Music Response” condotto da Clint Boon

I The Hacienda verso la fine del 2008, hanno terminato le registrazioni della loro prima release discografica; “Conversation Less”,un EP di 6 pezzi registrato e mixato agli studi Savonarola 69 e masterizzato da Shawn Joseph agli studios “Optimum Mastering” di Bristol,lavoro che ha visto la luce per Black Candy Records nell’Aprile 2009. Tra Marzo e Agosto 2009 la band in supporto al suo nuovo lavoro ha suonato oltre 40 date in giro per tutta l’Italia ma anche sbarcando per la prima volta oltremanica per il primo tour UK che ha toccato Manchester, Oldham e Accrington per 4 concerti memorabili e alcuni showcase radiofonici per alcuni network come Manchester Radio Online e ALL FM di Andy Rourke degli Smiths.La band è stata scelta dagli Oasis come supporter dell’I DAY Urban Festival il 30 agosto 2009 a Milano insieme a Kasabian,The Kooks,Twisted Wheel e Deep Purple.

Il 4 Dicembre la Band inizierà un tour Europeo che toccherà anche Berlino in Germania,Praga in Rep.Ceca e Roda in Austria.

Gli HACIENDA hanno partecipato ad “OPERAZIONE SOUNDWAVE” riscuotendo moltissima curiosità da parte della stessa rete privata..
Io personalmente ne rimasa entusista , anche perchè nel corso delle puntate hanno saputo calcare bene il palco..
Dal clip “1AM ”  intiuiamo ben poronto il loro perfetto stile …
🙂
ALLORA SOSTENIAMO I PICCOLI ARTISTI ITALIANI… GIOVANI MA HANNO GIA’ GRANDI RICONOSCENZE

Annunci
    • petedohertyislove
    • 30 giugno 2010

    Mi piacciono ! 🙂

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: